Una giornata per le stelle del Planetario di Torino

0
32

Il cielo in una stanza, letteralmente. In occasione del Donor Day, Infini.to –  il Planetario di Torino, Museo dell’Astronomia e dello Spazio organizzano un grande evento online di raccolta fondi. Dall’alba al tramonto, il mondo del planetario arriverà nelle case di tutti coloro che si collegheranno al maxi evento online con una serie di iniziative uniche che si susseguiranno nel corso della giornata in una vera e propria esplorazione del cielo, delle stelle fino a raggiungere i meandri più lontani dell’universo.

Il Museo dell’Astronomia di Torino

Una giornata per tutti, soprattutto dedicata alle famiglie, che potranno divertirsi con i loro bambini in una delle tante attività  condotte dallo Staff di Infini.to per scoprire insieme la vita degli astronauti nello Spazio o la consistenza del suolo lunare, allo spettacolo delle costellazioni nel quale immergersi fino alla favola della buonanotte tratta dall’ultimo libro di Simone Tempia. 

Una passeggiata stellare nel museo

Ma c’è spazio anche per gli adulti come il viaggio nelle profondità del corpo e della mente realizzato con una pratica yoga guidata da Semi di yug e ispirata all’Universo o il quiz per tutti a tema spazio condotto dall’astrofisico e divulgatore Luca Perri per poi concludere la giornata con lo spettacolo teatrale dell’attrice Corinna Grandi, da lei scritto appositamente per il pubblico del Donor Day.

Museo dell’Astronomia di Torino

E se il pranzo sarà all’insegna dell’osservazione del Sole dalla terrazza del museo, per l’aperitivo il Planetario metterà a disposizione la sua tecnologia per un viaggio tra le stelle all’ora dell’aperitivo. Per scoprire le attività e il calendario della giornata, potete andare su https://www.donorday.it/infinito/ mentre per contribuire alle donazioni potete cliccare su https://www.retedeldono.it/it/progetti/infini.to-planetario-di-torino/explore.-together. L’evento è organizzato da Infini.to – Planetario di Torino, Museo dell’Astronomia e dello Spazio e una squadra di dieci studenti del corso di alta formazione Talenti per il Fundraising di Fondazione CRT.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here